Personalizza sito

Cambia colore:
  gray   blue   green   orange

Abruzzo Sociale

Mappa dei servizi e degli interventi sociali
torna su

Ricerca:
Utente / Password:

Terzo settore. Giornalisti per il sociale: torna il progetto Bonelli

Iscrizioni on-line fino al 15 maggio. Attivati 20 stage, destinati a studenti e laureati sotto i 28 anni e giornalisti pubblicisti e professionisti, negli uffici stampa e nelle redazioni giornalistiche delle associazioni di Terzo Settore in tutta Italia
Fino 15 maggio 2010 (e solo online al sito www.progettobonelli.it/homepage.asp) è possibile iscriversi al Progetto Bonelli, iniziativa formativa giunta alla quinta edizione e pensata per “mettersi in gioco e sporcarsi le mani” negli uffici stampa e nelle redazioni giornalistiche delle associazioni di Terzo Settore di tutta Italia. Saranno attivati 20 stage, destinati a studenti e laureati sotto i 28 anni e giornalisti pubblicisti e professionisti senza limite di età, ai quali verranno corrisposti, a fronte di 310 ore di stage, borse di studio (1.000 euro lordi) e crediti formativi universitari a seconda del profilo di iscrizione. A tutti i vincitori verrà consegnata anche una copia dell’Agenda del Giornalista, prezioso strumento per chi si occupa di comunicazione. “La scorsa edizione è stata un vero successo, - commentano i promotori - con un incremento di iscritti superiore al 50% e numerosi stagisti vincitori rimasti a lavorare con contratti diversi nelle sedi dello stage".

Il progetto è dedicato a Giorgio Bonelli, per 40 anni capo ufficio stampa delle Acli, decano del giornalismo associativo e sindacalista impegnato, scomparso nel dicembre del 2003. E’ promosso dal Forum del Terzo Settore, in collaborazione con la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università Sapienza di Roma, il contributo di Arca-Enel, il sostegno della Federazione Nazionale Stampa Italiana, Associazione Stampa Romana e Inpgi, Ucsi - Unione Cattolica Stampa Italiana, il patrocinio dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti, dell’Usigrai e dell’Agenda del Giornalista e il supporto di Enaip - Ente Nazionale Acli Istruzione Professionale.
torna su