Personalizza sito

Cambia colore:
  gray   blue   green   orange

Abruzzo Sociale

Mappa dei servizi e degli interventi sociali
torna su

Ricerca:
Utente / Password:

Pescara, incontro di presentazione del progetto sul disagio giovanile promosso da Ceis

Il progetto intende si occuperà di dispersione scolastica e droup out scolastico, assunzione di sostanze stupefacenti, devianza minorile, carenza di cure genitoriali e disagio familiare allargato. La presentazione si terrà il 13 maggio 2010 alle ore 10.30 al Teatro dei Gesuiti a Pescara
Il Centro di Solidarietà di Pescara organizza l'incontro di presentazione del progetto DIS-AGIO Giovanile che si terrà il 13 maggio 2010 alle ore 10.30 al Teatro dei Gesuiti a Pescara. Il progetto - approvato e finanziato nell'ambito della Perequazione per la progettazione sociale per la Regione Abruzzo anno 2008 - intende dare una risposta al problema del disagio giovanile (dispersione scolastica e droup out scolastico, assunzione di sostanze stupefacenti, devianza minorile, carenza di cure genitoriali e disagio familiare allargato, ecc.), sperimentando interventi innovativi di rilevazione del disagio e proponendo interventi di recupero del giovane con disagio mediante il programma educativo terapeutico "Gruppi Speciali" del Centro di Solidarietà Onlus di Pescara. Si tratta di un'importante opportunità per le realtà del territorio di usufruire dei servizi offerti dal progetto senza alcun onere economico.
Al Seminario interverranno: Anna Durante, Presidente del Centro di Solidarietà di Pescara; Mauro Moretti, Presidente del CSV Pescara; Antonia Arganese, Coordinatrice del progetto; Carla Panzino, Assessore alle Azioni di contrasto al disagio giovanile del Comune di Pescara; Guerino Ragnoli, Presidente Associazione Amici del Progetto Uomo 1 di Roseto degli Abruzzi (TE); Sergio Amadio, Presidente Associazione Amici del Progetto Uomo 2 di Sant'Egidio alla

clicca qui
allegati
Locandina Visualizza il file nel browser Scarica il file
torna su