Personalizza sito

Cambia colore:
  gray   blue   green   orange

Abruzzo Sociale

Mappa dei servizi e degli interventi sociali
torna su

Ricerca:
Utente / Password:

Diritti. La Provincia di Teramo presenterà alla Notte Rosa della Coppa Interamnia la Card antiviolenza

L’occasione per sensibilizzare giovani e meno giovani rispetto alle tematiche legate al contrasto dei fenomeni di violenza sulle donne e sui minori. L’assessore Rasicci: “allestiremo uno stand per distribuire materiale informativo e, soprattutto, la nostra Carta Amica, la card con la quale promuoviamo il Centro Antiviolenza La Fenice e tutti i punti di pronto assistenza in caso di bisogno”
Il 9 luglio, all’interno delle manifestazioni organizzate dalla Coppa Interamnia si svolgerà la “Notte Rosa” interamente dedicata alle artiste donna. Nello splendido scenario naturale offerto da Piazza Sant’Anna, grazie all’associazione AMS Sound City Society e con la direzione artistica di Angelo Macozzi si esibiranno, all’insegna del live performance, artiste fra le più interessanti del panorama internazionale. In questo contesto si è inserito l’Assessorato alle politiche sociali cogliendo un’occasione “davvero straordinaria” per sensibilizzare giovani e meno giovani rispetto alle tematiche legate al contrasto dei fenomeni di violenza sulle donne e sui minori.

“Abbiamo voluto esserci per raccontare anche questa parte dell’universo femminile - commenta il vicepresidente e assessore alle politiche sociali Renato Rasicci - allestiremo uno stand per distribuire materiale informativo e, soprattutto, la nostra Carta Amica, la card con la quale promuoviamo il Centro Antiviolenza La Fenice e tutti i punti di pronto assistenza in caso di bisogno. Un segno di quanto sta facendo la Provincia per contrastare un drammatico fenomeno ma anche la testimonianza della nostra vicinanza al territorio, alle iniziative che vengono intraprese per diffondere cultura e creatività, elementi fondamentali anche questi per scardinare le radici della violenza”.

La Card, una scheda plastificata, contiene i numeri telefonici di Carabinieri 112, Polizia 118 e delle quattro sedi del pronto Soccorso degli Ospedali di Teramo, Atri, Sant’Omero e Giulianova e tutti i riferimenti dell’Associazione nazionale “Donna” (tel. 1522) cui direttamente è legato il Centro antiviolenza “La Fenice”.

clicca qui
torna su