Personalizza sito

Cambia colore:
  gray   blue   green   orange

Abruzzo Sociale

Mappa dei servizi e degli interventi sociali
torna su

Ricerca:
Utente / Password:

Teramo. Centri per l'impiago: corsi gratuiti e incontri tematici rivolti agli immigrati

In programma il 14 e 17 dicembre presso i Cpi di Nereto e Teramo. A gennaio nel centro di Giulianova. L’iniziativa nata dalla la necessità di favorire negli immigrati una maggiore conoscenza sui diritti in materia di assistenza e lavoro
I Centri per l'impiego della Provincia intensificano l'attività di mediazione culturale. Una serie di incontri tematici è in programma nei prossimi giorni nei Cpi di Nereto e di Teramo. Alla base degli incontri, la necessità di favorire una maggiore conoscenza sui diritti in materia di assistenza e lavoro. Gli incontri si terranno a Nereto, il 17 dicembre, alle ore 10, ed a Teramo, il 14 dicembre, dalle ore 17 alle 18, e il 17 dicembre, dalle ore 12 alle 13.
Partiranno invece a gennaio due corsi gratuiti per cittadini stranieri organizzati dal Centro per l'Impiego di Giulianova. Il primo è finalizzato all'alfabetizzazione informatica di base e il secondo ha per oggetto la lingua e la cultura italiana. Entrambi i corsi si svolgeranno il martedì e giovedì a partire dall'11 gennaio. Il termine ultimo per le iscrizioni è il 23 dicembre nel primo caso e il 7 gennaio nel secondo.

I due corsi sono rivolti a cittadini extracomunitari e neocomunitari con domicilio nei comuni di Giulianova, Bellante, Tortoreto, Alba Adriatica e Mosciano Sant'Angelo. Il corso di alfabetizzazione informatica è aperto ad un massimo di 5 iscritti, mentre quello di lingua italiana prevede 10 partecipanti. Al termine delle lezioni sarà rilasciato un attestato di frequenza. I moduli di adesione possono essere richiesti direttamente al Cpi di Giulianova o scaricati dal sito www.teramolavoro.it .
.Ulteriori iniziative rivolte a stranieri sono in programma anche nel Centro per l'Impiego di Roseto degli Abruzzi in data da fissare."La mediazione culturale - afferma l'assessore al Lavoro e alla Formazione, Eva Guardiani - è un'attività che svolgiamo con la massima scrupolosità e che, in questo periodo, è oggetto di una attenzione particolare in relazione agli aggiornamenti che sta subendo la normativa in materia di rilascio dei permessi di soggiorno di lunga durata".
torna su